Luggage Tote Nano Céline: una borsa che tanti provano ad imitare

Tra le borse entrate ormai a far parte della storia della moda degli accessori, e divenute simbolo di una maison creatrice, non si può non nominare la “Luggage Tote Bag Nano” di Céline, borsa che come poche ha saputo condensare l’essenza stessa del brand francese, e che da anni viene imitata da tantissimi marchi posizionati verso target di fascia medio/bassa. Ma cos’ha di tanto speciale questa borsa e perché tutte la vogliono? Cerchiamo di capirlo.

Dal 2011 un’icona di minimalismo ed eleganza

Entrata a far parte delle migliori borse della storia, una vera e propria IT bag del decennio che ha conquistato non poche celebrities (la Nano, in particolare, è stata spesso sfoggiata da star del calibro di Rihanna, Scarlett Johansson e Reese Witherspoon), si tratta di un modello minimal ed elegante (ma anche spiritoso, visto che il complesso tra i manici e la zip può essere visto come un viso che fa le boccacce!) che ogni anno viene reinterpretato in una chiave inedita, arrivando talvolta ad osare colori fluo o “assemblaggi” effetto multicolor. Anche le dimensioni sono differenti, con la classica Luggage media che non misura più di 38 x 40 cm, la versioneshoulder (37 x 30 centimetri), la mini (30x 30 centimetri), la micro (26 x 26 centimetri) ed infine la Nano, che con i suoi 20×20 cm può essere considerata una vera miniatura gioiello.

Le versioni economiche
Sono tante le rivisitazioni fatte da brand economici della Luggage Bag di Celine, compresa la Nano, ma ovviamente le differenze si notano, e non solo nel prezzo. Si tratta però di una buona soluzione se non ci si può permettere di spendere migliaia di euro per una borsa. Sul sito web www.forever21.com, ad esempio, è possibile trovare una borsetta molto simile alla Nano di Céline, ma con prezzi che oscillano dai 25 ai 27 euro. Ovviamente i materiali non sono di qualità eccelsa: occorre infatti rinunciare alla pelle pregiata di vitello ed alle rifiniture accurate di una Céline autentica ed accontentarsi di pelle sintetica, realizzata con poliuretano ed interno in poliestere. L’effetto, però, non è niente male, soprattutto nei colori più chiari.


Lascia un commento