Borsa a mano Coach

Ciò che da sempre appassiona tanto le “bagsaholics” e le esperte di moda in generale è il concetto di “famiglia” declinato intorno ad un determinato accessorio: una linea completa che prevede diverse borse create seguendo la stessa ispirazione. La famiglia Rogue di Coach non fa eccezione. Il marchio newyorkese, molto in voga in questi ultimi anni tra chi fa del buon gusto un segno distintivo, ha infatti dato vita ad una linea inconfondibile, dai caratteristici manici lavorati in diversi materiali e fantasie. La Rogue 17, ad esempio, è “la più piccola della famiglia”. Ispirata agli spiriti liberi, ai ribelli e ai sognatori,  è una borsina a mano davvero versatile in pelle martellata. I dettagli sono quelli che fanno la differenza: in pelle di serpente, accompagnano un’esclusiva etichetta Coach e un portachiavi con chiusura girevole.

La  Rogue 17 presenta manici superiori e una tracolla removibile che consente di poterla indossare anche come crossbody, ad incrocio sui fianchi. Pur essendo abbastanza minuta nel formato, questa borsa è adatta a custodire tutto l’essenziale, come chiavi, portafogli piatti, carte di credito, make up e telefoni di dimensioni fino all’iPhone7. In realtà non viene trascurato alcun particolare. La zip centrale fa da chiusura principale, e suddivide la borsa in tre scomparti (uno chiuso e due aperti) tutti rivestiti in suede e tessuto. All’interno dello scomparto chiuso vi è un’altro piccolo vano chiuso con zip.

Le dimensioni sono tipiche di una borsa piccola ma non minuscola: 16,5 cm di larghezza, 13,3 cm di altezza e 10,2 cm di profondità. La tracolla amovibile, dal canto suo, è piuttosto lunga, misurando 59,7 cm. I manici, infine, risultano comodi da impugnare, con un’altezza di 6,3 cm. Disponibile nei negozi monomarca Coach, nei punti vendita oppure online sul sito web ufficiale del brand statunitense.

Borsa a mano Coach Rogue 17. Prezzo: 450 dollari (575 euro). 

 


Lascia un commento

Tags

#Coach