Borsa Sand – Bottega Veneta – 2015

gantissima, delicata, grande senza essere invadente: in poche parole la Borsa Sand in camoscio, Cocco Lavé e ayers di Bottega Veneta è uno di quegli oggetti che fanno battere forte il cuore.

Realizzata per la primavera 2015, questo bauletto è un vero inno alla maestria italiana, alla cultura del materiale prezioso e alla bellezza. Afferrare la Borsa Sand per il suo delicato manico di coccodrillo, diciamocelo, ci fa sentire già delle signore, sia che stiamo per affrontare una giornata di lavoro che un pomeriggio di shopping. Pur se accostata ad un outfit rigoroso e semplice, si mostra come un vero concentrato di femminilità. È poi davvero funzionale: ma andiamo a conoscerla più da vicino.

Le dimensioni della Borsa Sand in camoscio, Cocco Lavé ayers di Bottega Veneta sono di 23 centimetri di altezza, 40 centimetri di larghezza e 20 centimetri di profondità. È perfettamente in grado quindi di ospitare i molti oggetti che rappresentano l’accompagnamento indispensabile della vita di una donna.

Il bauletto è a tinta unita, di un delizioso color sabbia, mentre la composizione è piuttosto mista: abbiamo pelle di vitello, pelle di capra, pelle di serpente e pelle di coccodrillo, materiali diversi che però si fondono alla perfezione in questo oggetto, senza che nessuno sovrasti l’altro. Davvero belli sono i particolari di intrecciato sulla patta della tasca laterale, racchiusi in una cornice di ayers. Assolutamente stupendi i manici in Cocco Lavé.

La chiusura della Borsa Sand di Bottega Veneta è con zip in metallo, come il resto dell’hardware, mentre l’interno è foderato in nappa. Lo scomparto principale è davvero capiente, ed è dotato di una tasca con zip, di un apposito spazio dove riporre lo smartphone e di uno specchietto in coordinato.

Il prezzo? La perfetta Borsa Sand in camoscio, Cocco Lavé e ayers di Bottega Veneta può essere vostra con circa 4.950 euro.

Credits Immagini www.bottegaveneta.com


Lascia un commento