Soft Jackie Gucci 2014/2015

Semplice e sofisticata al tempo stesso, come solo i prodotti di alta gamma sanno essere, la Soft Jackie di Gucci per la collezione autunno inverno 2014/15 è una borsa che di certo non potrà passare inosservata.

Il nome non lascia scampo a dubbi: la borsa a spalla della maison Gucci è un omaggio all’iconica eleganza della first lady Jacqueline Kennedy Onassis. Borsa di grandi dimensioni e dalle linee molto morbide è un accessorio versatile che non sarà raro vedere alla spalla delle più note trend setter (e magari di qualche first lady attuale).

Soft Jackie è disponibile in una gamma di dieci colori che spaziano dai più classici nero, bordeaux, nocciola a colori eleganti come giallo senape e rosa antico, passando per le tonalità pastello come l’azzurro, rosa confetto, verde acqua.

Le first lady più audaci o chiunque ami le fantasie animalier non potrà non essere stregato dalle due tonalità pitone; la Soft Jackie è infatti disponibile anche in pitone verde acqua o rosa confetto.

A parte le due borse realizzate in pitone, per le otto restanti nuances il materiale utilizzato è la pelle. Tutte le borse hanno finiture in palladio e la tracolla con chiusura a pistone, non hanno fodera interna e presentano bordi dipinti a mano, per caratterizzare ancora di più l’artigianalità del made in Italy.

Le borse possono essere portate a mano o a spalla grazie all’altezza del manico pari a 24 cm. La misure della borsa Gucci sono pari a 43 cm per 31, con uno spessore di sei centimetri.

Le varianti in pitone presentano una fodera interna realizzata in camoscio e pelle e, come gli altri colori, hanno una bustina interna dello stesso colore della borsa, di forma rettangolare e chiusa da cerniera.

Il prezzo varia seconda della Soft Jackie scelta: si passa dai 2.400 euro per le otto versioni in pelle ai 3.500 euro delle due tonalità in pitone.

Credits Immagini Gucci.com


Lascia un commento

Tags

#gucci