Borsa a tracolla piccola con borchie Valentino Rockstud Small Lock

È davvero interessante la borsa a spalla in pelle nera di Valentino Rockstud Small Lock realizzata per il 2015: perché nonostante la sua aria aggressiva si dimostra l’accessorio perfetto per una serata importante. Infatti la immaginiamo accostata ad un outfit elegante, magari in nero: e siamo sicure che la borsa di Valentino attirerà tutti gli sguardi. Le sue peculiarità infatti sono ben due: da un lato l’accostamento della pelle lucida e della pelle scamosciata nera e dall’altro le grandi borchie dalla forma piramidale che ne attraversano la parte frontale, con una decorazione che ricorda quasi (ma quasi, eh) una cresta punk.

52476F000200_4E per il resto, cosa possiamo raccontarvi della borsa a spalla in pelle nera di Valentino Rockstud Small Lock? Iniziamo come al solito dalle dimensioni, e scopriamo che sono ovviamente minute: abbiamo infatti 20 centimetri di lunghezza, 14,6 centimetri di altezza e 6,35 centimetri di profondità.  Certo, non piccolissime, ma comunque non pensiate di poter portare con voi mezzo mondo quando uscite con questa borsa a spalla.

Tutta le borsa è decorata con un motivo patchwork camo a trame alternate, che regala stile e movimento all’accessorio, e lo rendono davvero particolare. È dotato poi di doppia tracolla a catena, realizzata in metallo con finitura color oro come tutto  il resto dell’hardware.

A dare il nome alla borsa sono le borchie frontali a forma di piramide, in nero tono su tono, come le cuciture, mentre sulla patta frontale c’è la chiusura a pressione.

E una volta aperta? All’interno troviamo delle piccole tasche che permettono di organizzare gli oggetti che portiamo con noi, come smartphone e make up, ma anche la placca che ospita il nome della maison.

Chiaramente la borsa a spalla in pelle nera di Valentino Rockstud Small Lock è realizzata in Italia in osgni sua parte, e se vi piace davvero può essere vostra per circa 1900 euro.

Credits immagini ssense.com


Lascia un commento

Tags

#valentino